In libreria il volume ‘Ricomporre i divari’

Forum Disuguaglianze e Diversità

E’ stato pubblicato da Il Mulino il volume “Ricomporre i divari”, nato dall’omonimo convegno organizzato dal DAStU del Politecnico di Milano, in collaborazione con il ForumDD, che ha coinvolto studiosi, amministratori, esperti e attivisti sulla necessità di progettare strategie territoriali integrate contro le disuguaglianze economiche e sociali

Come si manifestano nel territorio italiano le disuguaglianze sociali e spaziali? Quali intrecci con le crisi e i rischi ambientali producono queste geografie? Quali azioni sono necessarie per affrontare tali fenomeni in modo strutturale e coordinato? Il volume Ricomporre i divari. Politiche e progetti territoriali contro le disuguaglianze e per la transizione ecologica, pubblicato da Il Mulino e curato da Alessandro Coppola, Matteo Del Fabbro, Arturo Lanzani, Gloria Pessina, Federico Zanfi, frutto di un percorso di riflessione aperto nel febbraio 2020 con una due giorni organizzata dal DAStU-POLIMI e che ha coinvolto studiosi, amministratori, esperti e attivisti, si propone di rispondere a questi interrogativi formulando idee progettuali che si articolano su scale e ambiti d’intervento diversi, con un’attenzione particolare al ruolo degli specifici assetti materiali e fisici del nostro paese.

Le proposte raccolte nel volume riguardano strategie territoriali nazionali, in particolare con un’attenzione ad alcune aree come i quartieri in difficoltà delle aree urbane, le aree interne marginali, la terza Italia produttiva in crisi economica ma anche sociale ed ambientale, la Pianura Padana inquinata, i territori delle ricostruzioni post-sisma, le coste esposte al cambiamento climatico, e temi quali l’abitare, le infrastrutture della vita quotidiana e la mobilità.

 

Ricomporre i divari” interpreta il contrasto alle disuguaglianze e il sostegno alla transizione ecologica delle economie e dei territori come due facce di una stessa medaglia, e guardano all’orizzonte degli investimenti che l’Italia si accinge a predisporre anche nel quadro d’azione del programma Next Generation EU.

* Foto di Guillaume de Germain su Unsplash  
Download PDF

ARTICOLI CORRELATI

L’Osservatorio civico sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e il ForumDD hanno inviato una lettera al Presidente del Consiglio e al Ministro dell’Economia e delle Finanze per sollecitarli a rendere pubblico con quali “iniziative di trasparenza e partecipazione” il Governo si appresti a soddisfare la raccomandazione dell’UE di “coinvolgere e responsabilizzare” tutti i cittadini nell’”intera esecuzione” del PNRR rendendo tempestive e accessibili le informazioni su procedure, spesa e realizzazioni del Piano rilevate con il monitoraggio previsto dal Decreto Governance. E’ questo un requisito essenziale del successo del Piano e della sua utilità al fine di accrescere la giustizia sociale e ambientale del nostro paese

Forum Disuguaglianze e Diversità

Da una lectio magistralis di Fabrizio Barca, tenuta alla Scuola di Politica Popolare di Grande Come una città a Roma, nasce il volume “Abbattere i muri. Principi di giustizia sociale”, edito da Castelvecchi disponibile in libreria e online

Silvia Vaccaro

Invia un commento

<font style="color:#fff;">Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.</font> maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi