SAVE THE DATE

PROPOSTE PER LA GIUSTIZIA SOCIALE

25 MARZO 2019

Teatro De’ Servi – Via del mortaro, 22 – Roma – 9.30-13.30

Diretta sulla pagina Facebook  @ForumDisuguaglianzeDiversita e sul sito www.forumdisuguaglianzediversita.org

 

Tutti parlano di disuguaglianze. Anche quelli che hanno concorso in questi ultimi trent’anni a produrle. Perché le disuguaglianze sono tornate a crescere, prima di tutto quelle di ricchezza. E la percezione di abbandono, disattenzione o impotenza da parte delle classi dirigenti ha prodotto paura, risentimento, rabbia.

 

L’idea che la tua povertà o vulnerabilità, il degrado del tuo territorio, il peggioramento dei servizi essenziali per te e la tua comunità, il mancato riconoscimento della tua persona siano “inevitabili” ti toglie la forza per poterti emancipare e ti lascia aperta solo la strada della rabbia verso gli altri, magari ancora più deboli di te.

 

Ma non c’è nulla di ineluttabile nelle disuguaglianze. E’ una menzogna costruita nell’ultimo trentennio. Le disuguaglianze sono il frutto di politiche pubbliche errate, di un minore potere del lavoro, di un cambiamento del “senso comune”. Ce lo ha insegnato Anthony Atkinson.

 

E’ dunque possibile ridurle. Con un cambio di rotta radicale su questi tre fronti.

 

Dopo due anni di lavoro, l’impegno di noi del ForumDD, e di oltre duecento persone, fra ricercatori e membri delle organizzazioni di cittadinanza attiva, finalmente il 25 marzo, al Teatro de’ Servi di Roma, presenteremo 15 proposte per la giustizia sociale, che intervengono su tre meccanismi di formazione della ricchezza: il cambiamento tecnologico, il potere negoziale del lavoro, il passaggio generazionale.

 

Se è vero che tutti parlano delle disuguaglianze, non tutti vogliono ridurle davvero.

 

Noi invece siamo convinti che si debbano cambiare le cose. È giusto. È possibile.

L’EVENTO SARA’ TRASMESSO IN STREAMING.

Segui la diretta Facebook

La disuguaglianza è una scelta. Servono politiche in grado di ridurla.

Gli articoli dell'ingiustizia

La meritocrazia senza uguaglianza è sbagliata e crudele

Un passaggio generazionale più giusto per accrescere la #giustiziasociale

Wave of states look to pass $15 minimum wage laws in 2019

Più potere al lavoro, più #giustiziasociale

Rabbia massima contro salario minimo

Più potere al lavoro, più #giustiziasociale

Socialismo azionario, l’antidoto alle disuguaglianze

Lotta alla #disuguaglianza per una maggiore #giustiziasociale

Thousands of protesters rally against Hungary’s ‘slave law’

Più potere al lavoro, più #giustiziasociale

La povertà di quelli che lavorano

Più potere al lavoro, più #giustiziasociale

The myth of meritocracy: who really gets what they deserve?

Un passaggio generazionale più giusto, più #giustiziasociale

Indietro non si torna

Orientare il cambiamento tecnologico per accrescere la maggiore #giustiziasociale

Rapporto OIL sul futuro del lavoro, avanti con IA e robotica ma al centro del progresso rimanga la persona

Orientare il cambiamento tecnologico per accrescere la maggiore #giustiziasociale

Dominic Cummings may disagree, but wealth is considerably more heritable than genes

Un passaggio generazionale + giusto per aumentare la #giustiziasociale

Reddito e salario: la vera posta in gioco

Dare più #potere al #lavoro per accrescere la #giustiziasociale

Il birrificio di Messina salvato dai lavoratori

Più potere al lavoro per accrescere la #giustiziasociale

Organizzazioni promotrici
Partner sostenitori
Partner sostenitori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi