Conoscenza bene comune

Proprietà intellettuale e conoscenza come bene comune

 

Le azioni contenute in questa proposta mirano a dare più forza al principio della “conoscenza come bene comune” rispetto al principio della “tutela della proprietà intellettuale”. Si tratta di azioni ambiziose, che richiedono volontà politica a livello di governo nazionale, europeo e poi internazionale. E dunque hanno bisogno di una forte mobilitazione culturale e politica. Difficile, ma non impossibile e a cui è doveroso mirare. La messa a terra della proposta deve allora partire dalla divulgazione delle soluzioni suggerite, muovendo e ampliando i contributi originari di Nerina Boschiero, Ugo Pagano e Stefano Vella). E deve trovare momenti di confronto pubblico ai quali il ForumDD si rende disponibile.

Le attività della “messa a terra” si sono fino ad ora concentrate sull’ultima delle tre azioni in cui si articola la proposta, vale a dire una migliore e maggiore accessibilità ai farmaci e, più in generale, alle cure.

Patrizia Luongo parteciperà alla terza Conferenza transnazionale sulla cura integrata di comunità che si terrà dal 2 al 4 ottobre a Vancouver

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi