Organizziamoci contro il carovita. Il 5 dicembre assemblea territoriale a Roma

Forum Disuguaglianze e Diversità

Le oltre 700 realtà sociali, sindacali e del volontariato cattolico, tra cui il Forum Disuguaglianze e Diversità, che animano il percorso “Non per noi ma per tutte e tutti” lanciato dalla Rete dei Numeri Pari si danno appuntamento al 5 dicembre per la giornata di mobilitazione nazionale “Organizziamoci contro il carovita” in cui in oltre 20 città ci saranno delle assemblee territoriali. Tra queste anche l’assemblea romana che si terrà alle 17:00 presso la sala Tobagi della Federazione Nazionale della Stampa Italiana

ROMA, 29 NOVEMBRE 20220 – Il prossimo 5 dicembre si terrà la Giornata di mobilitazione nazionale diffusa in tutto il Paese “Organizziamoci contro il carovita” promossa dalle realtà sociali e sindacali del percorso “Non per noi ma per tutte e tutti”.

 

Saranno oltre 20 le città che si mobiliteranno in quell’occasione. Tra queste ci sarà anche l’assemblea territoriale romana si terrà alle ore 17:00 presso la sala Tobagi della Federazione Nazionale della Stampa Italiana in Corso Vittorio Emanuele II n°349. Parteciperanno associazioni, cooperative sociali, movimenti per il diritto all’abitare, reti studentesche, luoghi delle donne, comitati di quartiere, parrocchie, circoli culturali, sindacati, biblioteche popolari, centri di ricerca, presìdi antimafia, progetti di mutualismo sociale, spazi liberati, fabbriche recuperate, fattorie sociali, comitati contro l’autonomia differenziata e in difesa della Costituzione, per incontrarsi, confrontarsi, aprirsi e dialogare mettendo al centro le proposte comuni. Per organizzarsi contro il carovita e contro una Legge di Bilancio che ignora la catastrofe sociale e affossa il Paese. Non è vero che i soldi non ci sono: vanno fatte altre scelte. Se il Governo non vuole ascoltare i bisogni della maggioranza della popolazione, l’unica strada è quella di alzare ancora di più la nostra voce, unendola alle tante voci nel Paese.

 

Durante l’assemblea interverranno tra gli altri: Gaetano Azzariti, Salviamo la Costituzione; Michele Azzola, CGIL Roma e Lazio; Alice Basiglini, Baobab Experience; Maria Luisa Boccia, Centro per la Riforma dello Stato; Marina Boscaino, Comitati Per il ritiro di ogni Autonomia Differenziata; Alberto Campailla, Nonna Roma; Maura Cossutta, Casa Internazionale delle Donne; Giuseppe De Marzo, Libera e Rete dei Numeri Pari; Mario De Vergottini, FAI Antiracket Antiusura AGISA Onlus; Emilia Fragale, Coordinamento docenti contro mafie, povertà e razzismo; Misha Maslennikov, Oxfam Italia; Elena Mazzoni, Transform! Italia; Federica Novelli, Ass. culturale Colibrì; Daniele Lauri, Disability Pride; Silvia Paoluzzi, Unione Inquilini; Alessandro Radicchi, Binario 95; Giovanni Russo Spena, Giuristi Democratici; Maurizio Simmini, Coop. Soc. ISKRA; Andrea Serra, Diem25; Silvia Vaccaro, Forum Disuguaglianze e Diversità.

 

Per sconfiggere la crisi e dare voce a chi la vive sulla propria pelle, non può permettersi nemmeno le spese sanitarie di base, ha difficoltà ad avere un tetto sulla testa, a portare a termini gli studi, a fare la spesa, a pagare le bollette. Sono invitate a partecipare tutte quelle realtà che condividono l’appello della mobilitazione e le proposte. Data la capienza limitata della sala è necessario accreditarsi scrivendo all’indirizzo info.nonpernoi@gmail.com.

 

Per vedere l’elenco delle città in aggiornamento clicca qui.

 

Per info e contatti:
www.nonpernoi.it
info.nonpernoi@gmail.com

Download PDF

ARTICOLI CORRELATI

Chi sono le lavoratrici impegnate nella cura nel nostro paese? Quali stereotipi attorno alla loro presenza? Come vivono il lavoro e le relazioni con chi accudiscono e con chi resta?

Patrizia Danieli

Francesco Corti, Christian Morabito, Tomas Ruiz e Patrizia Luongo e hanno elaborato e scritto il policy study " The role of the Recovery and Resilience Facility in strengthening childcare policies", commissionato dalla Foundation for European Progressive Studies (FEPS), nell’ambito del progetto Recovery Watch di cui fa parte anche il Forum Disuguaglianze e Diversità. Lo studio è statao presentato durante il seminario “Piani Nazionali di Ripresa e Resilienza: valutare per migliorare”

Francesco Corti, Christian Morabito, Patrizia Luongo, Tomas Ruiz

Tags:

Invia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi