La pienezza del vuoto. Indagine sulle nuove forme di mutuo supporto: il caso della Rete dei Numeri Pari

Forum Disuguaglianze e Diversità

Il 17 ottobre si terrà a L’Aquila la presentazione dei risultati del progetto di ricerca “La pienezza del vuoto. Indagine sulle nuove forme di mutuo supporto: il caso della Rete dei Numeri Pari”. All’indagine hanno risposto 91 realtà di un campione stratificato più ampio (di 112 realtà) ed è stata indagata concezione e prassi delle forme di mutuo supporto che si manifestano nelle centinaia di realtà riunite nella Rete dei Numeri Pari, rendendo visibili e conoscibili forme innovative di organizzazione che riempiono il vuoto lasciato da uno Stato in grave affanno 

Il prossimo 17 ottobre dalle 9.00 alle 16.00, in occasione della Giornata mondiale di lotta contro la povertà, si terrà la Presentazione dei risultati del progetto di ricerca “La pienezza del vuoto. Indagine sulle nuove forme di mutuo supporto: il caso della Rete dei Numeri Pari” nella Main Lecture Hall del GSSI Gran Sasso Science Institute a L’Aquila.

 

Il progetto, promosso dal Gran Sasso Science Institute – GSSI, dal Forum Disuguaglianze e Diversità e dalla Rete dei Numeri Pari, durato tre anni, ha indagato concezione e prassi delle forme di mutuo supporto che si manifestano nelle centinaia di realtà riunite nella Rete dei Numeri Pari. Diventa così finalmente possibile rendere visibili e conoscibili forme innovative di organizzazione che riempiono il vuoto lasciato da uno Stato in grave affanno. Ne derivano strumenti utili per le stesse realtà e indicazioni importanti per una politica pubblica disattenta e antiquata.

 

L’Indagine ha riguardato 91 realtà appartenenti a un campione stratificato (per attività e area geografica) di 112 unità ottenuto sia attraverso l’estrazione casuale dall’universo delle realtà della Rete, sia attraverso inclusioni mirate in base alla specificità e unicità delle realtà stesse.  

 

I risultati del progetto verranno presentati dal gruppo di ricerca alla presenza di alcune delle realtà oggetto di studio. Reagiranno con commenti e osservazioni, oltre alle realtà stesse: Salvatore Cannavò, giornalista e scrittore e Gilberto Seravalli, Professore Ordinario di Economia Applicata (Università di Parma) in quiescenza e già membro del collegio docenti del GSSI Ph.D. in “Regional Science and Economic Geography”. Seguiranno le valutazioni di Enrica Chiappero-Martinetti, Professoressa ordinaria di Politica Economica dell’Università di Pavia, con particolare riguardo al tema del welfare universale, Don Luigi Ciotti, Presidente di Libera e del Gruppo Abele, con particolare riguardo, alla questione del welfare mafioso, e Giuseppe De Marzo, coordinatore della Rete dei Numeri Pari, con particolare riguardo al tema della meta-cittadinanza ecologica.

 

Il programma completo dell’evento verrà pubblicato nei prossimi giorni. Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Per partecipare in presenza si consiglia la prenotazione al link https://forms.gle/dFzpPmSfzYCrWcHr6 entro il 10 Ottobre. Sarà possibile seguire la diretta streaming al link www.gssi.it/streaming e sul canale YouTube del GSSI Gran Sasso Science Institute.

Download PDF

ARTICOLI CORRELATI

La campagna di raccolta fondi del ForumDD si arricchisce della collaborazione con Stefano Disegni che per 6 settimane proporrà una vignetta lasciando a chi legge la possibilità di riempire i fumetti vuoti con proprie battute. Oggi la seconda vignetta da completare sulle politiche a misura delle persone nei luoghi

Forum Disuguaglianze e Diversità
Giocate con Stefano Disegni e sostenete il Forum Disuguaglianze e Diversità

La campagna di raccolta fondi del ForumDD si arricchisce della collaborazione con Stefano Disegni che per 6 settimane proporrà una vignetta lasciando a chi legge la possibilità di riempire i fumetti vuoti con proprie battute. Oggi la prima vignetta da completare sulla conoscenza 

Forum Disuguaglianze e Diversità

Tags:

Invia un commento

<font style="color:#fff;">Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.</font> maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi