Ribilanciare la distribuzione del reddito, del potere negoziale e del controllo a favore del lavoro

Quando: 30 Ottobre 2018 – Ore 10:00

Dove: Casa della cultura – Milano

Gli elevati livelli di disuguaglianza che si osservano negli ultimi decenni sono in parte determinati dalla diminuzione del potere contrattuale da parte dei lavoratori, causata dalla mobilità dei capitali e dalla conseguente facilità di spostare la produzione altrove, dall’indebolimento dei sindacati, dall’adozione da parte dei manager di strategie a breve termine che mirano alla massimizzazione del profitto a scapito delle responsabilità sociali. Il secondo tema scelto per l’elaborazione di proposte su cui costruire un Programma Atkinson per l’Italia riguarda quindi il ribilanciamento della distribuzione del reddito, del potere negoziale e del controllo a favore del lavoro. Per ovviare alle disuguaglianze generate dalla perdita di potere negoziale del lavoro è necessario un mix di politiche che garantiscano condizioni di lavoro dignitose e favoriscano la partecipazione dei lavoratori nella scelta degli indirizzi strategici delle imprese.

 

Si discuterà di questo tema durante il seminario che si terrà il 30 Ottobre 2018 (dalle 10.00 alle 13.30) presso la Casa della cultura di Milano.

 

IL PROGRAMMA DEL SEMINARIO

 

Per registrarsi al seminario è necessario inviare una mail a p.luongo@forumdd.org entro il 26 ottobre.

I relatori

 Andrea Garnero

 

Economista presso il Dipartimento Lavoro e Affari Sociali dell’OCSE. Ha ottenuto il PhD in economia presso la Paris School of Economics e l’Université Libre de Bruxelles. In precedenza, ha lavorato alla Commissione Europea e come assistente per gli affari economici e il G20 del Presidente del Consiglio. E’ membro del board scientifico ed esecutivo della Scuola di Politiche.

Francesco Denozza

 

Laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano, Professore di diritto industriale presso l’Università di Ferrara e successivamente presso l’Università di Modena; Professore di Diritto Commerciale presso l’ Università di Brescia; dal 1986 al 2016 Professore ordinario di Diritto Commerciale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Milano. Autore di numerosi articoli e monografie. Condirettore della Rivista “Giurisprudenza Commerciale”. Direttore responsabile della rivista “Orizzonti del diritto commerciale”. E’ stato amministratore indipendente e presidente del collegio sindacale di importanti società italiane. Avvocato.

Alessandra Stabilini

 

Professore Aggregato di Corporate Governance and Corporate social responsability, Università degli Studi di Milano. Ricercatrice confermata di Diritto commerciale, Università degli Studi di Milano. Autrice di diverse pubblicazioni nella materia del diritto commerciale. Avvocato, Equity Partner di Nctm Studio Legale. Vice-presidente di NED Community. Dottorato di ricerca in Diritto commerciale, Università L. Bocconi, Milano (2003); LL.M, The University of Chicago (2000); Laurea in Giurisprudenza, Università degli Studi di Milano (1995).

Vincenzo Cesare

 

Di origini calabresi ha iniziato la mia attività lavorativa nel 1996 a Carpiano (MI) presso la 3M multinazionale americana con la qualifica di addetto al centro distribuzione merci e dove nel 1997 viene eletto nella RSU. Nel 2003 viene distaccato in legge 300 presso l’allora Uilcer di Milano (federazione dei chimici della Uil) dove ha rivestito il ruolo di segretario territoriale. Nel 2013 viene eletto Segretario Nazionale della costituenda UILTEC (federazione del tessile energia e chimica della Uil) con delega ai settori chimica-farmaceutica e petrolio-energia. Dal maggio 2018 è membro della segreteria regionale della Uil Milano Lombardia con varie deleghe tra cui quella sulla contrattazione, quella sull’Industria e Salute-Sicurezza.

Download PDF

Ricerca avanzata

Iscriviti alla Newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l’iscrizione.

Invia il tuo contributo

Partecipa! Invia qui il tuo contributo, che sarà valutato per la pubblicazione sul sito.

Procedendo si dichiara che l’articolo è inedito, frutto del proprio esclusivo lavoro e libero da diritti di terzi, e si acconsente alla sua pubblicazione.

 

Non ci sono commenti

Invia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi