L’etica dei robot killer: seminario online, 25 novembre 2020

Centro per la Riforma dello Stato e Forum Disuguaglianze e Diversità

Mercoledì 25 novembre dalle ore 17:30, un seminario online organizzato dalla Scuola Critica del Digitale del CRS e dal Forum Disuguaglianze e Diversità. Introduzione di Guido Noto La Diega. Ne discutono Teresa Numerico, Letizia Oddo, Stefano Quintarelli e Guglielmo Tamburrini. Coordina Giulio De Petra.

DISPONIBILE IL VIDEO DELL’EVENTO

Mercoledì 25 novembre ore 17:30 – 19:30, il seminario online

L’etica dei robot killer.
Sviluppi, caratteristiche e conseguenze della guerra artificiale

 

Introduce: Guido Noto La Diega

 

Ne discutono: Teresa Numerico, Letizia Oddo, Stefano Quintarelli, Guglielmo Tamburrini 

 

Coordina: Giulio De Petra

 

Negli ultimi anni si assiste a crescenti pressioni per dare il via libera a sistemi di combattimento interamente automatizzati, noti come armi letali autonomi o ‘robot killer’. Esperti di intelligenza artificiale e robotica e organizzazioni non governative di tutto il mondo – Human Rights Watch e Stop Killer Robots in testa – si stanno opponendo strenuamente alla loro introduzione ma le Nazioni Unite sino ad ora non hanno adottato una posizione chiara al riguardo. La pandemia da coronavirus rischia di accrescere le tensioni già esistenti fra le potenze mondiali esistenti ed emergenti; è chiaro al contempo che, una volta scoppiata una guerra in cui si impieghino robot killer, la spirale delle ritorsioni diventerebbe incontrollabile. Conseguentemente, raggiungere un consenso sull’illegalità e sull’immoralità delle armi letali autonome non è mai stato così importante. Eppure, in tanti continuano a sostenere che sia possibile sviluppare robot killer che siano in grado di rispettare i diritti umani e i principi dell’etica. La retorica dell’intelligenza artificiale ‘etica’, da questo punto di vista, rischia di essere un pericoloso strumento ideologico che può essere sfruttato affinché applicazioni immorali dell’intelligenza artificiale – di cui i robot killer sono paradigma – possano essere implementate in uno spazio giuridico vuoto e in un contesto di inconsapevole accettazione sociale.

 

E’ possibile scaricare la locandina. Chi è interessato a partecipare può segnalarlo a “scuolacriticadigitale@gmail.com” e riceverà il link per collegarsi.

Download PDF

ARTICOLI CORRELATI

Dibattito pubblico online: I grandi investimenti in Italia. Il caso del collegamento ferroviario Salerno-Cosenza

Il 14 ottobre dalle 9:30 alle 12:00 il Forum Disuguaglianze e Diversità organizza un pubblico dibattito sul nuovo tracciato per una linea ad alta velocità da Salerno verso Cosenza (all'interno della Salerno-Reggio Calabria) alla presenza del Ministro Giovannini

Scuola pop sui dati digitali

Forum Disuguaglianze e Diversità e Centro per la Riforma dello Stato lanciano la prima scuola popolare sui dati per condividere strumenti critici per l’interpretazione delle realtà rappresentata attraverso i dati digitali

Forum Disuguaglianze e Diversità

Tags:

Invia un commento

<font style="color:#fff;">Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.</font> maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi