GOCCIA – Le lavoratrici migranti sono più discriminate

Dall’ultimo rapporto dell’ILO: le stime globali sui lavoratori migranti a livello internazionale mostrano che le lavoratrici migranti subiscono spesso maggiori discriminazioni rispetto agli uomini, discriminazioni che di fatto limitano le loro opportunità di lavoro.

ILO – International Labour Organization

Non ci sono commenti

Invia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi