15.000 euro ai diciottenni per ridurre le disuguaglianze

Deve esistere una dotazione di capitale (eredità minima) assegnata a tutti all’ingresso nell’età adulta”. Anthony Atkinson, economista.
Questa è solo una delle proposte di Anthony Atkinson, studioso di punta della disuguaglianza a Oxford, che nel suo ultimo libro Disuguaglianza. Che cosa si può fare?, ha illustrato diverse misure concrete per provare a ridurre le disuguaglianze, partendo dall’azione dei governi, dagli investimenti pubblici, fino alle politiche per l’innovazione e a quelle redistributive di reddito e ricchezza

A prendere sul serio queste proposte è stato il Forum Disuguaglianze Diversità (ForumDD), di cui fanno parte otto organizzazioni, ricercatori e docenti universitari, impegnati nello studio della disuguaglianza. “L’idea di fondo è che oggi di disuguaglianze si parla moltissimo ma molto spesso se ne parla in modo un po’ troppo superficiale. Nel senso che da un lato non tutte le disuguaglianze sono inaccettabili e quindi è necessario distinguere tra quelle che creano problemi per la giustizia sociale e quelle che non li creano. Dall’altro lato non basta occuparsi di disuguaglianze in senso astratto, quindi dobbiamo occuparci di politiche che possano ridurle”, spiega a Senti chi parla Elena Granaglia, docente di Scienza delle Finanze all’Università Roma3 e membro del Comitato promotore del Forum.

Rebecca De Fiore – Senti Chi Parla – 27 Giugno 2019

 

LEGGI L’ARTICOLO.

Download PDF

[author_box]

Ricerca avanzata

Iscriviti alla Newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l’iscrizione.

Invia il tuo contributo

Partecipa! Invia qui il tuo contributo, che sarà valutato per la pubblicazione sul sito.

Procedendo si dichiara che l’articolo è inedito, frutto del proprio esclusivo lavoro e libero da diritti di terzi, e si acconsente alla sua pubblicazione.

 

Invia un commento

<font style="color:#fff;">Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.</font> maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi