Tutelare il dibattito pubblico: evento online il 5 dicembre aperto alla cittadinanza

Forum Disuguaglianze e Diversità

Un gruppo di organizzazioni impegnate nella difesa degli spazi di democrazia attraverso attività di ricerca, consulenza e di attivismo civico, insieme alla Scuola Capitale Sociale, invita i cittadini, gli attivisti, le associazioni della società civile e tutti coloro che hanno a cuore lo strumento del dibattito pubblico ad approfondire il tema insieme a professionisti ed esperti del settore in un evento online il prossimo 5 dicembre alle 18:00

L’attuale riforma del codice degli appalti prevede una serie di misure per la semplificazione dei protocolli in materia di opere pubbliche. Fra i provvedimenti della normativa, figura un drastico ridimensionamento delle procedure di approvazione e verifica dei progetti, con un esplicito riferimento alle norme che regolano l’adozione e l’utilizzo del dibattito pubblico.

 

Quali potrebbero essere in tal senso gli impatti della riforma sull’efficacia e sull’autonomia di questo strumento? Si riuscirà a preservare un corretto equilibrio tra partecipazione democratica ed esigenze di snellimento amministrativo? E come muoversi in un’ottica di mobilitazione e monitoraggio civico?

 

Un gruppo di organizzazioni impegnate nella difesa degli spazi di democrazia attraverso attività di ricerca, consulenza e di attivismo civico, insieme alla Scuola Capitale Sociale, invita i cittadini, gli attivisti, le associazioni della società civile e tutti coloro che hanno a cuore lo strumento del dibattito pubblico ad approfondire il tema insieme a professionisti ed esperti del settore.

 

Lunedì 5 dicembre alle ore 18.00. Ingresso libero fino a esaurimento posti. Per prenotare il proprio posto: 

https://us06web.zoom.us/meeting/register/tZwvcu2qqTwqHdyyr3dTKAVoQ7Tmi4AYZ7Ql 

 

L’evento è organizzato in collaborazione con: ActionAid Italia, ASviS – Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile, Legambiente, Forum Disuguaglianze e Diversità, Fondazione per la Cittadinanza Attiva, Produzioni dal Basso, The Good Lobby, Aip2, Cittadinanzattiva,Florence School of Dialogue, International Association of Facilitators, Sai che Puoi, Attiviamo Energie Positive, Osservatorio Civico PNRR, Argomenti 2000, UCOII – Unione delle Comunità Islamiche d’Italia.

 

SCARICA IL PROGRAMMA DELL’EVENTO

Download PDF

ARTICOLI CORRELATI

Chi sono le lavoratrici impegnate nella cura nel nostro paese? Quali stereotipi attorno alla loro presenza? Come vivono il lavoro e le relazioni con chi accudiscono e con chi resta?

Patrizia Danieli

Francesco Corti, Christian Morabito, Tomas Ruiz e Patrizia Luongo e hanno elaborato e scritto il policy study " The role of the Recovery and Resilience Facility in strengthening childcare policies", commissionato dalla Foundation for European Progressive Studies (FEPS), nell’ambito del progetto Recovery Watch di cui fa parte anche il Forum Disuguaglianze e Diversità. Lo studio è statao presentato durante il seminario “Piani Nazionali di Ripresa e Resilienza: valutare per migliorare”

Francesco Corti, Christian Morabito, Patrizia Luongo, Tomas Ruiz

Tags:

Invia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi