Il Piano sud preso sul serio

Un commento del ForumDD sul Piano sud 2030

Il Ministro per il Sud e la Coesione territoriale Giuseppe Provenzano ha presentato venerdì il Piano Sud 2030. Lo abbiamo studiato, come è doveroso per un documento che ha natura strategica, una novità dopo molto tempo. Perché fonda le proposte su una diagnosi, affianca e interseca obiettivi di competitività con obiettivi di giustizia sociale e ambientale, e concepisce l’immediata accelerazione degli interventi come l’anticipazione di una svolta per il medio-lungo termine. Abbiamo colto nel Piano quegli interventi dove il ForumDD e altre organizzazioni di cittadinanza possono svolgere una funzione, di monitoraggio, di correzione o di partecipazione all’attuazione: su istruzione, casa, salute e energia; su un approccio strategico per le aree marginalizzate; su una scossa alle amministrazioni pubbliche, questione con cui saggiamente il Piano si “sporca le mani”. Trovate qui le nostre considerazioni.

 

Il successo o l’insuccesso delle parti più convincenti del Piano passa per il ruolo che cittadine e cittadini, lavoratrici e lavoratori, imprenditrici e imprenditori sentiranno di avere e potranno avere nella sua attuazione. Su questo, soprattutto su questo, politica e amministrazione pubblica sono chiamate a un sussulto. A cui noi vogliamo contribuire.

 

Buon viaggio !

Download PDF

ARTICOLI CORRELATI

Tags:

Redazione - ForumDD
Redazione:

Redazione - ForumDD

Invia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi