Per una diversa normalità in una Napoli più giusta, più attenta, più solidale

Il 3 maggio alle 16.00 PRIMAlePERSONE, la rete RagionaMenti e La Scuola dei Legami d’intesa con il FORUMDD promuovono una riflessione comune sui temi della SALUTE, del LAVORO e dell’EDUCAZIONE.

E’ ormai chiaro a tutti che l’emergenza sanitaria sta causando danni specifici a tutte le comunità del pianeta e mettendo a nudo le distorsioni sociali del nostro attuale sistema di vita. Il problema va osservato alle diverse scale in cui si presenta ma i vari livelli hanno tutti in comune la crescita delle disuguaglianze economiche, sociali e culturali. E ciò vale anche per il nostro paese, per la nostra regione, per la nostra città.

 

PRIMAlePERSONE, la rete RagionaMenti e La Scuola dei Legami d’intesa con il FORUMDD promuovono una riflessione comune sui temi della SALUTE, del LAVORO e dell’EDUCAZIONE. Tentando di coniugare la visione nazionale con il nostro contesto regionale e cittadino; provando a delineare alcune tracce di lavoro concreto per immaginare e costruire una nuova normalità, più giusta, più inclusiva e egualitaria per le nostre comunità e mantenendo sempre, come riferimento culturale, i principi dell’Art.3 della nostra Costituzione. Per uscire dalla crisi, senza dimenticare nessuno.

 

Diretta Facebook sulle pagine di PRIMAlePERSONE, La Scuola dei Legami, RagionaMenti e del ForumDD. Sarà possibile vedere la diretta anche su questa pagina del sito del ForumDD.

Download PDF

ARTICOLI CORRELATI

Intervista a Ferruccio Sansa, giornalista, oggi candidato alla presidenza della Regione Liguria.

Silvia Vaccaro

Il dibattito pubblico degli ultimi mesi sulla regolarizzazione degli stranieri pone, nuovamente, un tema di diritti fondamentali, di lavoro e di filiere produttive locali. Perché non sia l’ennesima occasione mancata, occorre un'analisi critica dei processi migratori e degli impatti che le dinamiche locali hanno su territori e comunità.

Daniela Luisi e Andrea Membretti

Invia un commento

<font style="color:#fff;">Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.</font> maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi