AMMINISTRATIVE, “TI CANDIDO” E FORUMDD: AL VIA LA CALL PER SOSTENERE I “VOLTI NUOVI” DELLA POLITICA LOCALE

Il 25 giugno alle 10:30 Forum Disuguaglianze e Diversità e Ti Candido organizzano un evento online per presentare la call aperta a chi, condividendo la visione e il metodo dei promotori, chiede un supporto finanziario e strategico per candidarsi alle elezioni comunali di autunno

Roma, 23 giugno. Si apre il 25 giugno la possibilità per aspiranti candidati e candidate alle prossime elezioni amministrative di chiedere il sostegno della campagna #FacciamoEleggere promossa dal Forum Disuguaglianze e Diversità e da Ti Candido. La call verrà presentata durante un evento online, alle 10:30, a cui parteciperanno Fabrizio Barca, Coordinatore del ForumDD, Angelica Villa, Presidente di Ti Candido, Nadia Urbinati, Politologa e Docente alla Columbia University di New York, Marco De Ponte, Segretario Generale di ActionAid, insieme a Elena Ostanel Consigliera della Regione Veneto, Lorenzo Radice, Sindaco di Legnano e Marwa Mahmoud, Consigliera del Comune di Reggio Emilia, tre degli eletti grazie al sostegno di Ti Candido nelle precedenti tornate elettorali del 2019 e 2020. Modera Davide Maria De Luca, giornalista di Domani.

 

La campagna darà un’opportunità a singoli candidate e candidati, con forti motivazioni e capacità e impegnati per la giustizia sociale e ambientale, di contribuire all’amministrazione della loro comunità anche se al di fuori di affiliazioni politiche predefinite, in un processo che rimuova barriere al loro accesso alla rappresentanza amministrativa. Candidati e candidate, che rappresentino territori, segmenti di società locale, e che, dopo il processo di selezione, saranno sostenuti con idee, formazione e le indispensabili risorse finanziarie. La raccolta fondi, tuttora in corso (link qui), ha difatti l’obiettivo di contrastare lo squilibrio fortissimo che c’è tra chi, durante una competizione elettorale, può contare su mezzi finanziari (propri o di grandi investitori) e chi invece non ha questa possibilità.

 

Contribuire a far eleggere parte di una classe dirigente davvero rappresentativa delle comunità sarà inoltre di estrema rilevanza per l’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, il quale prevede che oltre il 60% delle risorse siano spese a livello territoriale. Servono persone in grado di indirizzare le scelte esecutive relative agli investimenti del PNRR guardando al benessere delle comunità locali mentre si disegna un futuro più giusto nel quale l’accesso allaconoscenza e i servizi essenziali siano garantiti a tutti e tutte, dove siano rafforzati il potere e la voce dei lavoratori, dove sia dato potere ai giovanirigenerata la pubblica amministrazionecontrastate le discriminazioni di ogni tip.

 

L’evento sarà trasmesso sul sito del ForumDD e sulle pagine Facebook di Ti Candido e del ForumDD.

Download PDF

ARTICOLI CORRELATI

La pazienza è finita. Nel paese che ha avuto le chiusure della scuola più lunghe d’Europa, record di cui vergognarsi, la scuola in presenza da settembre deve essere una certezza per bambini/e, ragazzi/e. Come #educAzioni chiediamo al Governo impegni precisi

Rete EducAzioni

Riforma per l’assistenza agli anziani non autosufficienti: ecco le 5 proposte al Parlamento e ai Ministri Orlando e Speranza da parte del neonato “Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza”

Forum Disuguaglianze e Diversità

Invia un commento

<font style="color:#fff;">Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.</font> maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi