Comunicati stampa

Legambiente e Forum Disuguaglianze e Diversità presentano le 10 sfide green indispensabili al Paese e lanciano un percorso di osservazione civica e confronto. Oggi dalle 15.30 alle 18.00 in diretta sul sito e sulla pagina Facebook de La Nuova Ecologia

Il 4% circa del flusso annuale dei lasciti basterebbe a generare le risorse necessarie (9 miliardi) per creare una dotazione di capitale a tutte le diciottenni e tutti i diciottenni. Fabrizio Barca, Coordinatore ForumDD: “Crisi generazionale? La soluzione c’è. Anzi tre”, Enrico Giovannini, Portavoce Asvis: “I giovani devono essere protagonisti delle scelte sul loro futuro”

Alla riapertura delle scuole è necessario mettere al centro dell’agenda politica la necessità che l’attività educativa accolga tutti gli studenti, a partire dai più fragili, per disegnare nel post Covid-19 una scuola nuova, solidale e inclusiva

Accolte le richieste di ForumDD e ASviS: chi è in grave difficoltà economica potrà richiedere una terza mensilità del Reddito di Emergenza fino al 15 ottobre.

Fino al 30 giugno avevano ricevuto il Reddito di Emergenza solo 518mila persone. ForumDD e ASviS chiedono che il Governo estenda la possibilità di presentare domanda fino al 15 settembre. Aiutare più persone in difficoltà non costerà di più allo Stato dato che i fondi per i 2 milioni di cittadini e cittadine che ne hanno diritto sono stati già stanziati con il Decreto Rilancio.

Dal ForumDD, dalla ricerca e dai Comuni alleati la richiesta al Governo di raccogliere la proposta avanzata in tutti i documenti di programmazione dei prossimi novanta giorni per migliorare la qualità di vita delle persone nei territori e liberare le forze imprenditoriali e la creatività. Se usati male quei fondi possono danneggiare il paese.

Una sfida per una progettazione comune quella posta dal Presidente Conte durante l’incontro con le nove reti promotrici del documento educAzioni, invitate a collaborare alla definizione di un piano organico per l’infanzia e l’adolescenza.

Rapporto Missioni strategiche per le imprese pubbliche italiane

Sei su 10 fra le prime aziende italiane per fatturato sono a controllo pubblico. Nel loro complesso le imprese pubbliche realizzano il 17% degli investimenti e della R&S privati del paese e coprono il 29% della capitalizzazione di borsa di Milano. Il rilancio del paese per un nuovo sviluppo giusto e sostenibile, nell’epoca post Covid-19, poggia in misura significativa sul grande potenziale di queste imprese. 

Nel mondo 1 miliardo e 650 milioni di bambini/e e ragazzi/e hanno interrotto le normali attività scolastiche per l’emergenza Covid-19. In Italia sono 9,8 milioni, il 16,8% della popolazione. E’ importante mettere al centro dell’agenda politica un investimento su di loro che rappresentano il presente e il futuro del paese a cui sono legate le opportunità di sviluppo economico e civico di tutta la collettività.

Il Forum Disuguaglianze e Diversità (ForumDD) e FORUM PA-FPA presentano proposte operative per una Pubblica amministrazione che sia in grado di sostenere la ripresa nel post-pandemia. In primo piano: rilancio dei concorsi, competenze dei dipendenti pubblici, trasformazione digitale, appalti innovativi, valutazione, trasparenza e partecipazione, autonomia e maggiore discrezionalità della dirigenza

<font style="color:#fff;">Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.</font> maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi